PAOLO PETRINI

Sono nato Porto San Giorgio il 12 Luglio 1963 e risiedo a Porto Sant’Elpidio dove vengo eletto sindaco nel 1997.

Nel 2005, sono stato eletto alla regione Marche con 15.464 voti risultando il primo nella regione per preferenze ottenute.

Nel 2008 il Presidente Spacca mi ha chiamato a ricoprire il ruolo di Vicepresidente della Giunta Regionale delle Marche, compito  che ho  svolto accanto a quello di Assessore all’Agricoltura e alle Politiche Comunitarie.

Questi anni di  attività amministrativa sono stati caratterizzati da risultati  che hanno  portato le Marche ai vertici delle classifiche regionali nazionali per quel che riguarda le politiche comunitarie e primi per spesa effettiva per ciò che concerne il Programma di Sviluppo Rurale.

Priorità sono state il deciso rafforzamento delle aziende agricole professionali mirando alla valorizzazione dei  giovani, alla qualità delle produzioni, alla  diversificazione delle attività, con un’attenzione alla qualità e alle produzioni tipiche in un momento di forti spinte verso una sempre maggiore omologazione dei modelli di consumo alimentare.

Per la prima volta il comparto vitivinicolo ha usufruito di risorse interamente dedicate al sostegno dell’export, mettendo in campo azioni in materia di relazioni pubbliche e promozione, partecipazione a manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale.
Dopo esser stato rieletto nella scorsa  tornata  elettorale, sono stato riconfermato Vicepresidente ed Assessore alle Politiche Comunitarie e all’Agricoltura.
Ho inoltre ricoperto la carica di  Presidente delle Regioni Ogm-free, organo che riunisce le regioni europee che aderiscono alla rete libera da  Ogm alla quale prendono parte  ben 56  regioni europee.

Oggi, dopo aver vinto le primarie nel fermano, sono stato eletto  deputato del  Partito Democratico.